i figli e la mediazione familiare

Uno degli obiettivi principali della partecipazione dei genitori che si separano agli incontri di mediazione familiare è quella di riappropriarsi della loro competenza genitoriale.

Questo aspetto si collega con il fatto che la presenza dei figli non è assolutamente prevista nella stanza della mediazione, in quanto la responsabilità delle decisioni sulla loro vita e la responsabilità della loro cura è rimessa completamente ai genitori che dimostrano di avere reciprocamente la cosiddetta opzione di fiducia(il riconoscimento di avere buone capacità genitoriali), e che sono, pertanto in grado di decidere insieme il meglio per i figli, dei quali sono sicuramente i migliori esperti.

E’ anche il mediatore stesso a riconoscere l’opzione di fiducia nei confronti dei genitori e a relazionarsi con loro, nella stanza della mediazione, attraverso l’ascolto empatico attivo che realizza la circolarità della comunicazione e fa sì che egli sia un primus inter pares e non un esperto.

I figli, che sono l’argomento principe, diventano presenze “tangibili” negli incontri di mediazione, attraverso la presentificazione che è una sorta di sollecitazione/richiamo che il mediatore rivolge ai genitori invitandoli ad immaginare, descrivere, raccontare i loro figli.

A mio parere la presenza fisica dei figli in mediazione sarebbe molto pericolosa, in quanto aumenterebbe il rischio della loro strumentalizzazione nella situazione conflittuale genitoriale e sottoporrebbe i bambini ad un inutile stress che non verrebbe compensato da alcun vantaggio sul piano della relazione tra i genitori.

Al contrario, la presentificazione fa sì che i genitori entrino in contatto diretto con il figlio che portano sempre dentro di sé e che, anche nel genitore più arrabbiato e conflittuale, sposta l’attenzione, le energie e le competenze progettuali verso un nuovo modo di dialogare con l’altro genitore, improntato sulla continuità della funzione genitoriale e non più sulla relazione di coppia ormai conclusa.

Dott.ssa Simonetta Guaglione

mediatrice familiare

tel. 3393638941

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: