I bambini che assistono al conflitto

mani

La conflittualità senza regole e confini crea situazioni che diventano ingestibili.

Questo senso di “ingestibilità“e, porta con sé un pesante senso di insicurezza  che  viene provato sia dagli adulti, che nell’ambito familiare non sono riusciti ad imparare a litigare a discutere, trovando una via per una soluzione delle diverse posizioni, ma, soprattutto dai figli, bambini o adolescenti, che di SICUREZZA si nutrono o, meglio si dovrebbero nutrire per avere buone fondamenta  su cui basare il loro futuro.

Sia l’aggressività reciproca agita, che il conflitto “congelatoe trattenuto, sono situazioni che provocano traumi gravi o micro traumi ripetuti in chi,legato da affetti profondi con i confliggenti, si trova coinvolto suo malgrado.

I genitori che sono in grado di Offrire ai figli l’ esempio di una GESTIONE COSTRUTTIVA del conflitto (oppure che decidono di rivolgersi ad esperti del settore per farsi aiutare….), li proteggono dalla grave sintomatologia che potrebbero sviluppare in conseguenza di questi pesanti vissuti e li dotano di capacità e sensibilità utili per la loro vita di ragazzi e di adulti.

Dott.ssa Simonetta Guaglione
Mediatrice Familiare e Psicologa

P.S. qui sotto il link ad un interessante articolo pubblicato dall’Ordine degli Psicologi del Lazio su come il conflitto silenzioso nella coppia ferisce i bambini

articolo sito ordine psicologi Lazio

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: